Top News
Nuova delibera sugli oneri di sbilanciamento per le rinnovabili non programmabili numero 522/2014/r/eel
  La soluzione adottata ( http://www.qualenergia.it/sites/default/files/articolo–doc/522–14.pdf ) prevede un sistema di franchigie differenz...
Il gse pubblica le tabelle contenenti i valori dei coefficienti di rimodulazione
  le tabelle contenenti i valori dei coefficienti di rimodulazione (1–Xi) da moltiplicare ai previgenti incentivi (I old) sulla base di quanto pre...
Svolta significativa nelle batterie agli ioni di litio
  condividiamo l'articolo apparso su Quale Energia. Alla Nanyang Technological University di Singapore hanno sviluppato batterie agli ioni di litio...
Latest News
Latest News



  29 OTTOBRE



Nuova delibera sugli oneri di sbilanciamento per le rinnovabili non programmabili numero 522/2014/r/eel

La soluzione adottata ( http://www.qualenergia.it/sites/default/files/articolo–doc/522–14.pdf ) prevede un sistema di franchigie differenziate per fonte. L'energia elettrica oggetto di sbilanciamento al di fuori della franchigia sarà valorizzata con le medesime modalità con cui attualmente vengono valorizzati gli sbilanciamenti delle unità di produzione non abilitate, mentre per l'energia all'interno delle fasce di franchigia viene applicato un corrispettivo unitario, al fine di allocare ai rispettivi utenti del dispacciamento la parte degli effetti degli sbilanciamenti all'interno della franchigia.
Al rialzo gli scaglioni di franchigia delle diverse fonti: l'eolico passa dal 42 al 49%, il fotovoltaico dal 25 al 31%, l'idroelettrico ad acqua fluente dall'1 al 8% (uguale per le unità di produzione non rilevanti), quello della altre rinnovabili non programmabili (per lo più geotermiche) dall'1 all'1,5%. Tali soglie potranno essere oggetto di successiva riduzione.

Il nuovo sistema entrerà in vigore dal 1° gennaio 2015. Relativamente al periodo tra il 1° gennaio 2013 (data di entrata in vigore della delibera 281/2012) e il 31 dicembre 2014 Terna applicherà i corrispettivi di sbilanciamento, come inizialmente definiti dalla delibera n. 111/06, ossia nella loro versione antecedente alla deliberazione 281/2012 successivamente annullata. Terna, inoltre, completerà i conguagli entro il 2014.

Il GSE, previa consultazione, adeguerà le proprie regole tecniche finalizzate all'attribuzione dei corrispettivi di sbilanciamento ai produttori che rientrano nel proprio contratto di dispacciamento.





« Torna al sommario



Chi Siamo   I Nostri Servizi
SunElectrics è focalizzata su soluzioni nell’ambito delle energie rinnovabili e gestita da manager e tecnici di grande esperienza, capaci di conseguire gli obiettivi prefissati e gli standard di mercato.
Riconosciuta dalle istituzioni finanziarie e dalle società di due diligence come un EPC Contractor forte, credibile e affidabile
SunElectrics è una società di ingegneria specializzata in partico-lare nello sviluppo, realizzazione e gestione di impianti fotovoltaici di medie e grandi dimensioni. Opera su mandato delle partecipate del Gruppo, di Investitori italiani ed esteri garantendo il ritorno dell'investimento.
 
   
  A PART OF


Sede Legale:
Via Bartolomeo Eustachi, 12 - 20129 Milano
Tel 022942691 - Fax 0229426942
Sede Operativa e Amministrativa:
Via Padre Pio, 6/8 - 70020 Cassano delle Murge (Bari)
Tel 080775237 - Fax 080765787
Partita IVA. 03660390406
REA 1854625 - Cap. Soc. 50.000 Euro

Sede Turchia
Sunelectrics
Anonim Sirketi
Şişli 34394 ISTANBUL
Gülbahar Mah., Salih Tozan Sok., Yosun Apt. No: 9/15
Tel +90(0)5332703798 - Fax +90(0)2123566796
Home
Chi Siamo
I Nostri Servizi
Impianti Operativi
News
Contatti

Azienda aderente al consorzio ECO-PV

Azienda certificata ISO 9001 e ISO 14001  

© 2007/2017 - Tutti i diritti riservati